english version

È attivo il nostro contatto WhatsApp! Scrivici o chiamaci al 333 2022801

Il furto di identità online e la diffusione di Account fake

Si può evitare il furto d'identità online?

L’era digitale ha aperto molte porte al progresso e alla connettività globale, ma ha anche introdotto nuovi problemi, tra cui il furto di identità online e la proliferazione di account fake sui social network. Questi fenomeni rappresentano una minaccia crescente per la privacy e la sicurezza online, perché agiscono subdolamente fingendosi altri, rubando dati di altri, inducendo gli utenti a fare cose come se fossero altri. In questo articolo esploreremo il significato e l’impatto di tali fenomeni e ti daremo consigli su come proteggere la tua identità online. Andiamo!

Il fenomeno degli account fake: cosa sono e perché esistono

Gli account fake sono profili social creati con informazioni false o rubate al fine di impersonare qualcun altro. Questi account sono utilizzati per una varietà di scopi, tra cui la diffusione di disinformazione, il phishing e il cyberbullismo. Insomma tutte cose con le quali non vorreste avere a che fare.
Talvolta questi account  vengono creati da singoli malintenzionati, ma molto più spesso sono il risultato di attività automatizzate da parte di bot, il ché li rende quasi inarrestabili e con una capacità di “spammare” informazioni formidabile.
Ma che danno possono fare questi account fake sui social network? Beh, possono raccogliere informazioni personali sensibili (dati finanziari o dettagli personali in primis) e utilizzarli per scopi fraudolenti. Inoltre, possono diffondere notizie false o dannose che danneggiano la reputazione delle persone, gruppi o partiti politici.

Il furto di identità online: come prevenirlo

Il furto di identità online coinvolge per antonomasia l’acquisizione non autorizzata delle informazioni personali di un individuo. Questo può avvenire attraverso la violazione di account online, anche tramite phishing. Per proteggersi da questa minaccia, è essenziale utilizzare alcuni scudi di cui si sente sempre più spesso parlare, ma che non tutti applicano. In primo luogo le password complesse, nota dolente del nostro paese. In secondo luogo è bene proteggersi attivando l’autenticazione a due fattori, una vera e propria cassaforte dei propri dati personali online.
Infine, è sacrosanto monitorare regolarmente l’attività online, magari con servizio di monitoraggio h24 come Linkmonitor.

Come Riconoscere un Account fake

È importante saper riconoscere questi account fasulli sui social network. Alcuni indizi che possono aiutare a scovarli sono molto semplici da individuare. Ad esempio:
– Profili con poche foto o senza foto del viso, sono probabilmente falsi;
– Profili con un numero spropositato di Amicizie/follower/collegamenti a noi completamente sconosciuti dovrebbero insospettirci;
– Account che pubblicano contenenti sospetti o incongruenti sono un altro campanello d’allarme;
– Messaggi privati con richieste finanziarie sono (definitivamente!) il segnale che dietro c’è un criminale.

Ma al di là del riconoscimento di un possibile account falso, ciò che ci interessa è soprattutto che non vengano depredati i nostri dati al fine di costruire un account fasullo con le nostre foto e la nostra identità rubata. Vediamo come evitare che questo accada.

Account Fake, come evitare il furto di identitàCome Difendersi: consigli per proteggere la tua identità online

Abbiamo già anticipato alcuni semplici elementi per difendersi da questo tipo di soggetti. Persone o bot che siano. Tuttavia bene ripassare e mettere in fila le azioni che possiamo intraprendere:
– Utilizza password complesse e cambiale regolarmente (mai, mai, mai usare 123456!!);
– Abilita l’autenticazione a due fattori. È comoda, veloce e oramai abbiamo tutti uno smartphone a cui affidarci;
– Evita di condividere informazioni personali sensibili online, è facile risalire alle tue password se parli di te senza filtri online!;
– Monitora l’attività del tuo account sui social network per individuare comportamenti sospetti con Linkmonitor;
– Segnala i fake account alle piattaforme social affinché vengano rimossi.

Conclusioni

Il furto di identità online e i fake account sono problemi sempre più diffusi nell’era digitale. Tuttavia, con consapevolezza e precauzione, è possibile proteggere la propria identità online. Utilizza password robuste, attiva l’autenticazione a due fattori e mantieni un occhio attento su eventuali segnali di attività sospetta.
La tua privacy e la tua sicurezza online sono preziose, quindi prenditi cura di esse!

Simonluca Renda

Simonluca Renda

Simonluca Renda è Communication Specialist e collabora da diversi anni con Tutela Digitale curandone la comunicazione on ed off line. Scrive sul Journal di Tutela Digitale dal 2018.

Simonluca Renda

Simonluca Renda è Communication Specialist e collabora da diversi anni con Tutela Digitale curandone la comunicazione on ed off line. Scrive sul Journal di Tutela Digitale dal 2018.
Potrebbe interessarti anche
Facebook Fake news

I Social Network contro le Fake news

I Social Network più popolari iniziano seriamente una guerra contro le Fake news. Censurare il presidente degli Stati...
13 Ottobre 2020
Down di Facebook

Il monopolio di Facebook: perché il down di Ottobre dice molte cose

Si può parlare di monopolio di Facebook? Parliamo spesso di come i social influenzino pesantemente la realtà quotidiana,...
8 Ottobre 2021
Come tutelare i minori dai social media?

Minori e social media: come gestire le immagini dei tuoi figli su Facebook?

Grazie al web ed in particolare ai social network, puoi oggi condividere con amici vicini e lontani le...
10 Gennaio 2017
Reputazione online

Come difendersi dal cyberbullismo su Facebook

Come difendersi dal Cyberbullismo su Facebook? Si tratta di uno dei fenomeni che negli ultimi anni ha riempito le...
24 Novembre 2016
Dipendenza dai Social

Dipendenza dai Social network; è questione di chimica

Spesso sentiamo parlare di dipendenza dai Social Network. Soprattutto fra i giovani e i giovanissimi, la necessità di...
15 Febbraio 2021
Tutela Digitale | Cancellarsi da Facebook

Come cancellarsi da Facebook definitivamente: la procedura completa

Spinto da amici e conoscenti anche tu sei finito nel libro dei volti social, magari controvoglia, e ora...
11 Gennaio 2017